Tesla, in Norvegia Supercharger aperti a tutti dal 2022 Da Benzinga Italia

da Redazione



Tesla, in Norvegia Supercharger aperti a tutti dal 2022

A partire da settembre del 2022 Tesla Inc (:NASDAQ:) inizierà ad aprire la sua rete di Supercharger per competere con gli altri produttori di auto elettriche, come riportato da Electrek.

Cosa è successo
Secondo il report, di recente l’azienda di auto elettriche guidata da Elon Musk si è messo in contatto con i funzionari norvegesi allo scopo di garantirsi gli incentivi per la creazione di nuove stazioni di ricarica; la Norvegia, tuttavia, assegna gli incentivi soltanto alle stazioni aperte a tutte le case automobilistiche.

Secondo Electrek, Tesla ha richiesto i sussidi per espandere cinque stazioni di ricarica rapida, ha accettato di soddisfare le condizioni per l’uso aperto e, per la prima volta, ha fissato una tempistica su quando prevede di aprire la rete a tutti.

La vasta rete di ricarica del gruppo di Palo Alto è finora riservata esclusivamente ai proprietari di auto Tesla; la società si era comunque detta disponibile all’idea di condividere la rete Supercharger con i veicoli di altre case automobilistiche in passato.

Leggi anche: Tesla installa il suo 25.000esimo Supercharger

Perché è importante
Tesla ha rapidamente ampliato la propria infrastruttura di ricarica a causa della crescente concorrenza delle aziende rivali, dispiegando velocemente oltre 25.000 Supercharger in oltre 2.700 stazioni di tutto il mondo.

Per il momento, i possessori di veicoli elettrici di altri marchi possono apporgarsi a reti esterne come Ionity, Electrify America o ChargePoint Holdings (NYSE:CHPT) per la ricarica delle proprie auto.

Allo stesso tempo, aziende rivali come Nio Inc (NYSE:NIO) e Xpeng Inc (NYSE:XPEV) hanno sviluppato le proprie reti di ricarica e hanno già ampliato la loro presenza in Cina, un mercato chiave per la crescita di Tesla, e mirano all’espansione in Europa e negli Stati Uniti.

Movimento dei prezzi
Giovedì le azioni Tesla hanno chiuso in rialzo del 3,54% a 679,82 dollari.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento