PayPal permetterà i pagamenti con criptovalute Da Benzinga Italia

da Redazione



PayPal permetterà i pagamenti con criptovalute

Paypal (NASDAQ:) Holdings Inc (:PYPL) permetterà ai suoi clienti statunitensi di utilizzare le proprie partecipazioni in criptovaluta per effettuare pagamenti presso milioni di commercianti online in tutto il mondo.

Cosa è successo: l’azienda ha affermato che, con il servizio ‘Checkout with Crypto’, i clienti che detengono (CRYPTO:BTC), Ethereum (CRYPTO:ETH), (CRYPTO:BCH) o nei loro wallet PayPal potranno convertire i loro asset digitali in valute legali al momento del pagamento per effettuare acquisti, secondo Reuters.

“Questa è la prima volta in cui si possono utilizzare senza problemi le criptovalute allo stesso modo di una carta di credito o di debito all’interno del proprio portafoglio PayPal”, ha detto a Reuters il presidente e amministratore delegato Dan Schulman.

Nel corso della giornata di oggi la società dovrebbe fare un annuncio formale in merito al servizio Checkout with Crypto.

Perché è importante: PayPal ha annunciato per la prima volta il supporto alle criptovalute nell’ottobre 2020, momento a partire dal quale i clienti statunitensi hanno potuto acquistare, vendere e detenere criptovalute direttamente dai loro conti PayPal.

Si prevede che il servizio Checkout with Crypto stimolerà in modo significativo il riconoscimento globale delle criptovalute come mezzo di pagamento, visto che nei mesi a venire il servizio sarà disponibile presso tutti i 29 milioni di esercenti che lavorano con PayPal.

La decisione dell’azienda, inoltre, arriva il giorno dopo che il colosso dei pagamenti Visa Inc (NYSE:NYSE:) ha dichiarato che consentirà di effettuare pagamenti in criptovaluta direttamente sulla blockchain di Ethereum.

Al momento della pubblicazione veniva scambiato a 59.153 dollari, in aumento di oltre l’1,6% nei 30 minuti successivi alla notizia di PayPal; anche Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash, incluse nell’elenco delle criptovalute supportate da PayPal, hanno scambiato al rialzo dopo l’uscita della notizia.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento