Moncler, ricavi 2020 in calo per pandemia ma trim4 in crescita Da Reuters

da Redazione



© Reuters. Logo Moncler fuori da uno store in centro a Roma

MILANO (Reuters) – Moncler (MI:) archivia il 2020 con ricavi in calo del 12% a 1,44 miliardi di euro a causa degli effetti negativi della pandemia di coronavirus, ma con un deciso recupero nella seconda parte dell’anno.

Nel quarto trimestre, si legge in una nota del gruppo di piumini, il fatturato è salito del 7% (+8% a tassi di cambio costanti) a 675,3 milioni. Il calo a tassi costanti dell’intero anno è pari all’11%.

Le vendite omogenee hanno registrato una flessione del 18% (-9% nel secondo semestre).

“Il 2021 sarà l’anno in cui Stone Island entra a far parte dell’azienda Moncler, un momento importante nella storia e nella strategia del gruppo. Il 2021 sarà anche il secondo anno di pandemia da Covid-19, che molto probabilmente continuerà a influenzare le economie mondiali e la domanda di beni di lusso”, commenta la società nella nota.

Nell’intero anno l’Ebit si è attestato a 368,8 milioni con un’incidenza sui ricavi del 25,6% rispetto a 30,2% nel 2019. Nel secondo semestre il margine operativo è stato pari al 39,0% rispetto al 36,8% dello stesso periodo 2019.

L’utile netto 2020 è sceso a 300,4 milioni da 358,7 milioni.

Il Cda proporrà all’assemblea il pagamento di un dividendo di 0,45 euro per azione.

Le stime di consensus fornite dalla società per il 2020 indicavano ricavi per 1,39 miliardi e utile netto di 199 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(Sabina Suzzi, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento