“L’azionario britannico è pronto a rinascere” Da FinanciaLounge

da Redazione



“L’azionario britannico è pronto a rinascere”

Secondo Columbia Threadneedle Investments, l’effetto combinato pandemia-Brexit ha penalizzato oltre il dovuto i titoli del mercato azionario britannico, che ora potrebbero riservare sorprese positive

Come gli altri mercati azionari del mondo, anche quello britannico è stato duramente colpito durante l’esplosione della pandemia. Ma a differenza degli altri mercati azionari del mondo, Londra ha dovuto fare i conti anche con i mesi convulsi delle negoziazioni finali per la Brexit. Questa combinazione di colpi ha mandato definitivamente ko il già provato pugile britannico? Secondo Richard Colwell di Columbia Threadneedle investments, la risposta è no. Anzi, il pugile britannico è tornato all’angolo per riprendere fiato e preparare la riscossa.

SCONTO MEDIO DEL 40%

“In generale, le società internazionali quotate nel Regno Unito presentano uno sconto pari a due volte quello che avrebbero se fossero quotate in Europa o negli Stati Uniti e uno sconto medio del 40% rispetto all’MSCI World”, spiega Colwell, che in Columbia Threadneedle investments ricopre la carica di responsabile azioni britanniche. Il Regno Unito continua a non incontrare il favore degli investitori, ma secondo l’esperto ciò crea opportunità interessanti di investimento. Tuttavia, secondo Colwell, “la finestra per sfruttare questo valore potenziale si sta chiudendo, ora che c’è maggiore chiarezza circa la Brexit”: le attività di fusione e acquisizione sta accelerando, ma a quanto pare solo le società statunitensi e di private equity hanno capito che per sfruttare al massimo questo spazio bisogna agire in fretta…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento