Intercos, Dario Ferrari cede quote minoranza sub-holding a fondo sovrano Gic Da Reuters

da Redazione



© Reuters.

MILANO (Reuters) – Dario Ferrari (MI:) e le holding di famiglia Dafe, principali azionisti di Intercos, hanno siglato un accordo per la vendita di quote di minoranza nelle sub-holding che controllano il gruppo cosmetico a Gic, il fondo sovrano del Singapore.

Lo dice una nota di Intercos, che produce cosmetici e prodotti di skincare per altri marchi, senza fornire alcun dettaglio finanziario sull’accordo. Il fondatore e AD Dario Ferrari resterà a capo delle holding e del gruppo dopo l’operazione.

Gic deterrà indirettamente una partecipazione del 9% di Intercos, secondo quanto riferito da una fonte a Reuters. Il private equity Usa L Catterton ha una quota diretta del 35% e Ontario Teachers Pension Fund del 20%.

L’accordo rafforza la struttura azionaria di Intercos e sostiene i propri piani di sviluppo, si legge nel comunicato.

Intercos aveva scelto le banche per essere assistito in una Ipo, attesa nella prima parte dell’anno, ma poi a marzo l’insorgere della pandemia ha congelato il progetto.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, Cristina Carlevaro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento