Ing batte aspettative in trim4 su boom investimenti retail Da Reuters

da Redazione



© Reuters. Logo di Ing presso gli uffici di Bruxelles

AMSTERDAM (Reuters) – Ing, la più grande banca olandese, ha battuto le aspettative del quarto trimestre con un utile ante imposte di 1,05 miliardi di euro, aiutata da minori accantonamenti su crediti e da un boom degli investimenti retail.

Superando i 649 milioni di euro stimati dagli analisti, secondo i dati Refinitiv, l’istituto di credito è rimasto comunque ben al di sotto dell’utile di 1,34 miliardi di euro registrato un anno prima.

Gli accantonamenti per perdite su crediti sono diminuiti del 51%, a 208 milioni, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando Ing si è vista costretta a cancellare diversi prestiti a grandi aziende.

Secondo il Ceo Stephen van Rijswijk, la banca sta effettuando sufficienti accantonamenti, sebbene inferiori a quelli di alcune rivali, e nonostante il tono generalmente negativo da parte della Banca centrale europea.

Van Rijswijk ha aggiunto che Ing ha stanziato ingenti accantonamenti nei due trimestri precedenti e che a un certo punto le economie si risolleveranno dalla crisi, aiutando alcuni clienti in difficoltà a riprendersi.

“D’altra parte, rimaniamo cauti perché dobbiamo ancora vedere l’esito della crisi che potrebbe arrivare quando avranno fine tutte le misure (di sostegno da parte del governo)”, ha detto Van Rijswijk ai giornalisti.

Le commissioni sono aumentate del 4,9%, a 771 milioni di euro, ma questo è stato compensato dal margine di interesse in calo del 7%, a 3,34 miliardi di euro.

((Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano/Roma Xxxxx, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento