Hong Kong congela azioni di magnate dei media Lai in base a legge su sicurezza Da Reuters

da Redazione



© Reuters. Il magnate dei media incarcerato Jimmy Lai ad Hong Kong. REUTERS/Tyrone Siu

HONG KONG (Reuters) – Le autorità di Hong Kong hanno congelato gli asset appartenenti al magnate dei media incarcerato Jimmy Lai, tra cui tutte le quote nella sua società Next Digital , la prima volta in cui un’azienda quotata si trova ad essere il bersaglio delle leggi di sicurezza nazionale nell’hub finanziario.

Tra gli asset colpiti dalle misure ci sono anche i conti bancari di tre società di proprietà di Lai, ha spiegato in un comunicato governativo il segretario alla Sicurezza di Hong Kong John Lee.

Lai era stato condannato a 14 mesi di carcere per aver preso parte ad assemblee non autorizzate durante le proteste pro-democrazia del 2019.

Il tycoon deve rispondere di tre accuse secondo la nuova legge nazionale sulla sicurezza imposta da Pechino, tra le quali c’è quella di collusione con un paese straniero.

Anche le misure relative ai suoi asset sono state prese in base alla nuova legge sulla sicurezza, che prevede i reati di sovversione, sedizione, collusione con forze straniere e secessione che possono essere puniti con il carcere a vita.

La decisione delle autorità di utilizzare per la prima volta i poteri della nuova legge per prendere di mira una società quotata a Hong Kong potrebbe avere ripercussioni sul sentiment degli investitori.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento