Disney, Jim Cramer rialzista sul titolo ai livelli attuali Da Benzinga Italia

da Redazione



Disney, Jim Cramer rialzista sul titolo ai livelli attuali

Il titolo Walt Disney Co (NYSE:DIS) è stato nominato da Morgan Stanley (NYSE:) come una delle prime scelte per la seconda metà dell’anno; l’istituto di credito prevede che Disney trarrà vantaggio dalla stagionalità, dai nuovi lanci sul mercato e da una migliore offerta di contenuti.

Le azioni della Disney sono tornate al punto in cui erano prima che la società riportasse il suo trimestre esplosivo la scorsa settimana, ha affermato mercoledì Jim Cramer al programma ‘Fast Money Halftime Report’ della CNBC.

Disney ha riportato utili trimestrali rettificati di 0,80 dollari per azione, superando la stima degli analisti che si attestava a 0,56 dollari; la società ha registrato un fatturato trimestrale di 17,02 miliardi di dollari, battendo anche in questo caso la stima di consenso, ferma a 16,8 miliardi.

Disney ha annunciato che i ricavi del segmento Parchi, esperienze e prodotti sono cresciuti di oltre il 100% su base annua. Se si potraggono le preoccupazioni relative alle varianti del COVID-19, Disney può fare affidamento sulla sua piattaforma Disney+, ha affermato Cramer.

La Disney è “la più grande storia mai raccontata”, ha detto Cramer; “sta tornando [indietro] a 175 dollari con questo trimestre fantastico [come se] non importasse a nessuno.”

Movimento dei prezzi
Nelle ultime 52 settimane le azioni Disney hanno scambiato fra un minimo di 117,23 dollari e un massimo di 203,02 dollari.

Il titolo ha chiuso in ribasso dello 0,6% a 174,74 dollari.

Foto: da Flickr.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento