Covid, Stati Uniti: decessi giornalieri potrebbero superare quelli dell’11 settembre

da Redazione


(Teleborsa) – Gli Stati Uniti raggiungeranno potrebbero raggiungere presto i 3.000 decessi al giorno, un numero superiore ai morti durante l’11 settembre, quando furono 2.977. Ieri sono stati registrati 2.857 nuovi decessi per Covid-19, il numero di più alto di qualsiasi Paese mondiale dall’inizio della pandemia, e 216.548 nuovi casi.

Nell’ultima settimana, si sono registrati in media 180.327 casi al giorno, un aumento dell’8% rispetto alla media di due settimane prima. Questi numeri non registrano l’effetto del Thanksgiving della settimana scorsa, festività durante la quale molte famiglie americane hanno festeggiato, muovendosi anche da uno stato all’altro per ricongiungersi con i loro cari. Nella giornata di ieri gli USA hanno registrato un altro record negativo, raggiungendo 100.667 ricoveri per Covid-19, secondo il Covid Tracking Project.

Intanto il Presidente eletto Joe Biden, parlando alla CNN, ha affermato che il giorno del suo insediamento alla Casa Bianca, il 20 gennaio, chiederà a tutti gli americani di indossare la mascherina per almeno cento giorni: “Solo cento giorni, non per sempre. Cento giorni, e sono convinto che vedremo una significativa riduzione del contagio da Covid”.

Nel corso dell’intervista ha anche confermato la sua fiducia dell’operato del dottor Anthony Fauci, che Trump aveva duramente criticato e insultato: “Gli ho chiesto di rimanere nello stesso identico ruolo che ha avuto per gli ultimi presidenti, e gli ho chiesto di essere anche il mio capo consulente medico e di far parte del team Covid“. Bideh ha inoltre annunciato che sarà disposto a vaccinarsi in pubblico per spingere quanti più americani possibili a farlo: “Quando il dottor Fauci dirà che abbiamo un vaccino sicuro, quello è il momento in cui starò davanti al pubblico e lo dirò”. E ancora: “Le persone hanno perso la fiducia nella capacità del vaccino di funzionare. I numeri sono già incredibilmente bassi e conta quello che fanno il presidente e il vicepresidente”.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento