CleanBnB, CdA approva proposta di aumento di capitale fino a 2 milioni

da Redazione


(Teleborsa) – Il CdA di CleanBnB, società quotata su AIM Italia e attiva nel campo del property management per il mercato degli affitti a breve termine, ha deliberato di convocare l’assemblea dei soci affinché deliberi in merito alla proposta di aumentare il capitale sociale a pagamento e in via scindibile, per un importo complessivo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di massimi 2 milioni di euro, mediante emissione di nuove azioni ordinarie.

“I dati delle ultime settimane, con l’attenuazione dell’emergenza CoVid e una forte spinta sulle prenotazioni in appartamento, confermano il trend che avevamo previsto per il secondo trimestre di quest’anno – ha commentato Francesco Zorgno, presidente di CleanBnB – Questo è il momento giusto per dotarsi delle opportune risorse per accelerare la crescita ed essere pronti a cogliere le migliori opportunità di sviluppo che il settore potrà offrirci nei prossimi mesi”.

I termini e le condizioni dell’aumento di capitale saranno stabiliti dal CdA in prossimità dell’inizio dell’offerta, si legge in una nota, mentre l’avvio è previsto entro luglio 2021. L’operazione è finalizzata a “rafforzare ulteriormente la struttura patrimoniale e a reperire nuove risorse finanziarie da utilizzarsi nell’ambito delle attività della società, e perseguire gli obiettivi di crescita di CleanBnB in un nuovo contesto di mercato che presenta crescenti opportunità”.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento