Borse Europa in calo su trattative Brexit, dati economici negativi Da Reuters

da Redazione


10/10

© Reuters. Il grafico dell’indice tedesco DAX all’interno della sede della Borsa di Francoforte

2/10

(Reuters) – L’azionario europeo è in calo a seguito della pubblicazione di dati negativi sull’attività economica della zona euro, mentre gli investitori sono in attesa di nuovi segnali dai negoziatori Brexit a meno di cinque settimane dal termine ultimo.

Secondo Laura Kuenssberg, political editor della Bbc, la Gran Bretagna e l’Unione Europea potrebbero aver compiuto progressi sufficienti al raggiungimento di un accordo commerciale nei prossimi giorni. Alcuni diplomatici Ue hanno detto che un’intesa potrebbe essere raggiunta già domani.

Il di Londra cede lo 0,4% dopo aver chiuso in rialzo di oltre l’1% ieri, quando il Regno Unito è diventato il primo Paese ad approvare il vaccino anticovid di Pfizer (NYSE:) e BioNtech, la cui distribuzione verrà avviata la prossima settimana. ()

L’indice paneuropeo cede lo 0,4% con i titoli bancari in testa alle perdite, mentre l’indecisione da parte dei Paesi Opec+ sui tagli alla produzione pesa sui prezzi del .[O/R]

Le discussioni relative al bilancio della Ue e i dati sull’occupazione negli Stati Uniti attesi per domani sono tra gli eventi monitorati con maggiore attenzione dagli investitori secondo Teeuwe Mevissen, senior market economist di Rabobank.

Il Pmi composito di Ihs Markit ha mostrato oggi che a novembre l’attività economica della zona euro ha subito una forte contrazione, con l’indice dei servizi che è crollato a 41,7 punti dai 46,9 di ottobre.

Per quanto riguarda i singoli titoli, Rolls-Royce è in rialzo di circa il 6%, in testa allo STOXX 600, dopo che un report ha rivelato che l’azienda sta prendendo in considerazione la possibilità di rientrare nel mercato dei velivoli a fusoliera stretta.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento