Borse Europa in calo dopo discorso Powell, ma verso chiusura settimana in positivo Da Reuters

da Redazione



© Reuters.

(Reuters) – Il rialzo dei rendimenti dei bond Usa mette nuovamente sotto pressione le borse europee, dopo che i commenti del presidente della Fed Jerome Powell non sono riusciti a placare i timori per la recente impennata dei costi di finanziamento.

Alle 11, lo cede lo 0,7%, con i titoli legati ai viaggi, i media () e i servizi finanziari a registrare le performance peggiori.

Powell, pur definendo “considerevole” il recente aumento dei rendimenti, ha detto di non considerarlo un movimento “disordinato”, né tale da aver spinto i tassi a lungo termine così in alto da richiedere un deciso intervento della Fed sui mercati per abbassarli.

Nelle ultime settimane, i rendimenti elevati hanno messo ulteriormente sotto pressione le società del comparto tech a forte crescita, così come quei settori che pagano dividendi costanti, quali utilities e beni di consumo di base.

Lo STOXX 600 è comunque indirizzato a chiudere la settimana in rialzo dell’1,2%, con gli investitori che hanno acquistato titoli sensibili alla crescita economica come quelli dei gruppi automobilistici, delle assicurazioni e delle compagnie energetiche, scommettendo su un rapido rimbalzo economico per l’anno in corso.

Sul fronte macro, gli ordini per i beni tedeschi sono cresciuti di più del doppio rispetto alle attese nel mese di gennaio, con una solida domanda estera a compensare la debolezza di quella interna.

I titoli legati al petrolio cedono solo lo 0,2%, sostenuti da prezzi del vicini ai massimi di 14 mesi dopo che i paesi Opec e alleati hanno concordato di non aumentare le scorte ad aprile.

London Stock Exchange Group (LON:) cede quasi il 5% malgrado abbia registrato risultati stabili per il 2020 e abbia annunciato un aumento del 7% dei dividendi.

La società francese di produzione di aerei Dassault aviation perde il 3,1% sulla scia di un calo dell’utile operativo adjusted trimestrale.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento