Borsa Usa ritraccia da guadagni iniziali, Nvidia traina al rialzo chip, bene retailer Da Reuters

da Redazione



© Reuters. Passanti a Wall Street fuori dalla Borsa di New York a New York City, Stati Uniti, 19 marzo 2021. REUTERS/Brendan McDermid

(Reuters) – Wall Street ritraccia dai guadagni iniziali, nonostante il rally del produttore di chip Nvidia sui solidi risultati del terzo trimestre e una nuova serie di trimestrali positive del settore retail, segnale di forza della spesa dei consumatori sullo sfondo dell’aumento dell’inflazione.

Alle 16,50 circa, il ​​​​​​​​​è in ribasso dello 0,55​​​%​​​​​​​​​​​ a 35.732,12, l’ ​​​perde lo 0,17​​​%​​​​​​​​​ a 4.680,79 e il ​​​​cede lo 0,22​​​%​​​​​​​​​​ a 15.885,984.

A pesare sul Dow Jones sono le perdite del produttore di dispositivi di rete Cisco Systems, che crolla dell’8,7% dopo aver previsto ricavi del trimestre in corso inferiori alle aspettative a causa di carenze e ritardi nella catena di approvvigionamento.

Nvidia balza del 9,3% dopo che la società ha battuto le stime trimestrali e previsto forti ricavi per il quarto trimestre, stimando di beneficiare della crescita del business dei data center e degli investimenti nel metaverso.

Gli ampi guadagni dei produttori di chip spingono l’indice dei semiconduttori di Filadelfia in rialzo dello 0,96%.

A limitare le perdite sono i forti guadagni dei retailer, con Macy’a e Kohl’s in rialzo rispettivamente del 13,6% e del 5,98%, dopo un aumento delle stime sulle vendite e gli utili dell’anno.

Il settore dei beni voluttuari S&P avanza dello 0,6%.

Il gruppo di e-commerce Alibaba crolla dell’11,15% dopo aver previsto che i ricavi annui cresceranno al ritmo più lento dal suo debutto in borsa nel 2014 in un contesto di rallentamento dei consumi, aumento della concorrenza e giro di vite normativo.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento