Borsa Usa estende ripresa alla fine di una settimana volatile Da Reuters

da Redazione



© Reuters. Un cartello stradale di Wall Street fuori dalla Borsa di New York. REUTERS/Carlo Allegri

(Reuters) – La borsa Usa guadagna terreno, con gli investitori che guardano alla ripresa economica dopo i timori di un prolungato periodo di inflazione che hanno causato un settimana di scambi volatili.

Intorno alle 16,20 italiane, il avanza di 257,05 punti, o dello 0,76%, a 34.278,50, l’ guadagna 43,31 punti, o l’1,07%, a 4.156,63. Il scambia in rialzo di 207,72 punti, o dell’1,6%, a 13.334,54.

Prima dell’avvio i dati che hanno mostrato un inatteso stallo delle vendite al dettaglio Usa ad aprile hanno in parte ridimensionato il rialzo dei futures.

I principali indici di Wall Street sono indirizzati a registrare il peggior calo settimanale da febbraio dopo che i dati sull’inflazione più forti del previsto, i segnali di bassa disponibilità di forza lavoro e il rincaro delle commodities hanno alimentato le scommesse che la Federal Reserve debba ridurre il supporto messo in campo per la crisi. I tre indici hanno interrotto ieri la serie negativa dopo dati sui sussidi di disoccupazione migliori delle attese.

I principali settori dell’S&P guadagnano terreno, in particolare quello dell’energia grazie all’aumento dei prezzi del .

L’indice di volatilità Cboe è scivolato a 20,57 dopo aver toccato questa settimana un picco di oltre due mesi.

I titoli più colpiti dalle vendite questa settimana a causa dei timori per le loro alte valutazioni guidano i guadagni, con Apple (NASDAQ:), Amazon.com (NASDAQ:) e Microsoft (NASDAQ:) in progresso di circa l’1,5%, mentre TESLA avanza dell’1,1%.

I numeri deludenti per i nuovi abbonati al servizio di streaming di WALT DISNEY hanno messo in secondo piano utili complessivi migliori delle attese, trascinando il titolo in ribasso del 3,9%.

Airbnb avanza del 2,6% dopo aver superato le stime degli analisti per prenotazioni e ricavi del primo trimestre.

General Mills guadagna lo 0,9% grazie a un accordo per acquistare la divisione di cibo per animali di TYSON FOODS, in una transazione da 1,2 miliardi di dollari in contanti. Il titolo Tyson scambia in rialzo dell’1,0%.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento