Benetton Group sospende con effetto immediato tutti nuovi ordini da Myanmar Da Reuters

da Redazione



© Reuters.

MILANO (Reuters) – Il gruppo Benetton ha sospeso con effetto immediato tutti i nuovi ordini dal Myanmar, visti i problemi di sicurezza e violazione dei diritti e della libertà nel paese dopo il colpo di stato dell’esercito contro il governo di Aung San Suu Kyi del mese scorso.

Lo dice in una nota il gruppo di abbigliamento, auspicando “che la situazione torni a garantire, nel più breve tempo possibile, i diritti fondamentali delle persone e che possa quindi riprendere quel percorso di sostegno alle popolazioni locali che passa anche attraverso il lavoro”.

“Benetton Group si è fatto portabandiera, in tutti i mercati in cui opera, di valori fondamentali come inclusività, integrazione, non violenza. Non possiamo non contribuire come azienda al loro rispetto e intendiamo fare la nostra parte. Sospenderemo gli ordini provenienti dal Paese per dare un segnale forte e concreto”, dichiara nella nota l’AD Massimo Renon.

(Sabina Suzzi, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento