Azimut, nuovo payout 2021-2024 al 50-70%, cresce utile trim1 Da Reuters

da Redazione



© Reuters.

MILANO (Reuters) – Utile in crescita a 96,4 milioni per Azimut (MI:), un risultato che sui nove mesi arriva a 322,4 milioni, “di fatto già raggiungendo la parte bassa della forchetta di utile netto prevista per l’intero 2021 (350-500 milioni di euro)”.

Lo sottolinea in una nota Gabriele Blei, AD dell’asset manager che ha contestualmente determinato nel 50-70% dell’utile netto, a seconda di eventuali acquisizioni, il nuovo payout per il periodo 2021-2024.

Nel terzo trimestre l’utile operativo è cresciuto a 120,5 da 108,2 milioni e i ricavi a 299,9 da 252,5 milioni.

La posizione finanziaria netta consolidata a fine settembre 2021 risultava positiva per circa 121 milioni dopo che nei primi 9 mesi dell’anno sono stati pagati dividendi ordinari per 136 milioni e sono stati fatti investimenti per lo sviluppo per circa 96 milioni.

(RIPETIZIONE: ripetizione senza modifiche del pacchetto pubblicato l’11 novembre 2021, senza foto)

(Maria Pia Quaglia, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Fonte

0 commento
0

You may also like

Lascia un Commento